70

“Abbiamo coronato un sogno! Una fiera del libro a Napoli, finalmente, fatta da giovani e tra giovani”. Questo il commento a margine dell’evento Ricomincio dai Libri – Fiera del Libro di Napoli dell’Assessore Giovani e Creatività del Comune di Napoli, Alessandra Clemente.

Oltre dieci mila ingressi, un mix tra libri, musica e arte. La tre giorni di Ricomincio dai Libri è stata un successo sotto tutti i punti di vista. 16 autori ospiti – da Maurizio De Giovanni a Pino Imperatore, da Lorenzo Marone a Valeria Parrella, da Tommaso Pincio a Emiliano Fittipaldi – 30 case editrici, 27 autori emergenti e decine di associazioni culturali che hanno animato la sede dell’Ex Ospedale della Pace e la Sala del Lazzaretto in Via dei Tribunali.

Una kermesse organizzata, per giunta, senza usufruire nemmeno di un centesimo di finanziamento pubblico!

Prova che il voler fare è il finanziamento più forte in assoluto – continua afferma ancora l’assessore Clemente – , insieme alle persone giuste, che in questo caso sono state le Associazioni organizzatrici, ovvero La Bottega delle Parole, Parole Alate, Librincircolo, e Sepofà – Comunicazione e Promozione Editoriale e Culturale, alle quali va un profondo ringraziamento per aver portato a Napoli la prima fiera del libro completamente prodotta e voluta dal basso coinvolgendo decine di altre associazioni culturali e artisti”.

Significative le parole di Paolo Restuccia, ospite autore della Fiera: “Nelle grandi città ‘fiera dei libri’ significa sviluppo non solo culturale. A Napoli si chiama ‘Ricomincio dai Libri’, perché solo chi sa ricominciare è capace di crescere, in una città orgogliosa dei suoi scrittori e dei suoi lettori”.

Ricomincio dai Libri come generatore di impresa sociale. Come testimonia la libreria Io Ci Sto – sponsor e libreria ufficiale della fiera, la quale ha permesso alle associazioni presenti in fiera e alla stessa libreria di “consolidare rapporti con le altre realtà del territorio”.

Un successo accolto con grande entusiasmo dagli organizzatori, convinti che solo il grande lavoro di squadra messo in atto abbia permesso la riuscita della IV edizione di Ricomincio dai Libri: “Siamo orgogliosi del lavoro fatto quest’anno. È vero, siamo alla quarta edizione di Ricomincio dai Libri, ma per noi questa era un’edizione zero. Napoli ci ha ripagati di tutti gli sforzi fatti in questi mesi. Ringraziamo le vere star di questa kermesse: tutti gli autori, le case editrici, le associazioni, e tutti sponsor e media partner. Non possiamo non ringraziare i padroni di casa, ovvero, la quarta municipalità, nella fattispecie il presidente Giampiero Perrella e l’assessore municipale Giovanni Parisi”.

Written by rdl

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>